L'Esercito Statunitense in Europa continua il suo processo di trasformazione in Italia

Jan. 13, 2012

By U.S. Army Europe Public Affairs

Keeping heroes active

HEIDELBERG, Germany --  Le Forze Armate Statunitensi in Europa, per direzione del Ministero della Difesa e del Ministero delle Forze Armate, in data odierna annunciano ufficialmente che il commando della Guarnigione US Army di Livorno sarà trasformato in zona satellite della Guarnigione US Army di Vicenza.  Conseguentemente, la Guarnigione di Vicenza dovrà modificare I servizi forniti alla ridotta popolazione.

Queste azioni condurranno ad una diminuzione della forza lavoro totale in Italia, e cioè: 9 posizioni militari, 71 posizioni civili statunitensi e 140 posizioni italiane. 

Le azioni avranno effetto immediate, con rispetto delle leggi e regolamentazioni in material di lavoro dei due paesi.

La direzione delle Forze Armate Statunitensi in Europa è consapevole degli effetti che una tale decisione potrà avere sui lavoratori, sia da un punto di vista personale che professionale, e si impegna affinchè tutti i coinvolti nel processo siano al corrente dei loro diritti e possibili opzioni.

Nel complesso, questi cambiamenti non sono una conseguenza del programma di difesta strategica  recentemente annunciato dagli USA.  Rientrano, piuttosto, nell’ambito di una progettazione a lungo termine per identificare i punti di forza e  per operare in modo più efficace.

Nota: Questa è una traduzione fornita Vi per Vostro uso.

Richieste da parte di rappresentanti della stampa dovranno essere gentilmente inoltrate a: US Army Garrison Vicenza, Public Affairs Office, ATTN: Mr. Grant Sattler, Telefono: 0444-71-8020. Oppure via posta elettronica a USAGVICENZAPAO@eur.army.mil.

Le richieste potranno pervenire sia in italiano che in inglese.


About us: U.S. Army Europe is uniquely positioned to advance American strategic interests across Eurasia and has unparalleled capability to prevent conflict, shape the environment and, if necessary, win decisively. The relationships we build during more than 1000 theater security cooperation events in more than 40 countries each year lead directly to support for multinational contingency operations around the world, strengthen regional partnerships, and enhance global security.